Home > Berlusconi > Il partito dell’amore

Il partito dell’amore

Se non vieni all’asilo dalle suore non canti nel coro di Natale.
I canti in chiesa solo a chi frequenta l’asilo privato gestito dalle suore. I genitori dei bambini esclusi, che frequentano la materna comunale, si sentono cattolici di serie B. La direttrice del coro è anche vicesindaco, leghista. “Chi va alla scuola comunale _ spiega Barbara Ruffoni _ fa una scelta ideologica”. Ma l’esclusione sembra sia stata dettata dal fatto che l’asilo comunale è frequentato anche da bambini extracomunitari.
“E’ una bufala”. Così il parrocco di Ceresara definsice la bufera scatenata dal coro di Natale a cui partecipano solo i bambini che frequentano l’asilo delle suore. Don Guido Zelada punta il dito contro le madri dei bambini dell’asilo statale esclusi dal coro che hanno protestato: “Queste donne sono mosse soltanto dalla volontà di seminare zizzania”. Il polverone alzato dalla notizia intanto ha portato la direttrice del coro e vicesindaco, Barbara Ruffoni, a un pubblico mea culpa senza la benedizione del prete.
La Gazzetta di Mantova

Annunci
  1. Al momento, non c'è nessun commento.
  1. No trackbacks yet.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: