Archivio

Archive for 4 ottobre 2010

Barzellette

4 ottobre 2010 Lascia un commento

Monsignor Fisichella, presidente del Pontificio Consiglio per la promozione della nuova evangelizzazione, sminuisce le polemiche sulla barzelletta con bestemmie [di Berlusconi]. “Bisogna sempre in questi momenti saper contestualizzare le cose”, dice. “Certamente, non bisogna da un lato diminuire la nostra attenzione, quando siamo persone pubbliche, a non venir meno a quello che è il nostro linguaggio e la nostra condizione; dall’altra credo che in Italia dobbiamo essere capaci di non creare delle burrasche ogni giorno per strumentalizzare situazioni politiche che hanno già un loro valore piuttosto delicato”, conclude Fisichella.
Va bene. Allora, Monsignor Fisichella, quello che Lei ha affermato è, teologicamente, un’emerita stronzata, una puttanata indegna del peggior paraculo. Però, Eminenza, non se la prenda: saprà di certo contestualizzare questo mio giudizio.
Da Repubblica.it

Annunci

Asporto coatto

4 ottobre 2010 Lascia un commento

E’ noto a tutti che i condomini sono dotati di autodichia, una particolare forma di “giustizia domestica” che consente all’amministratore di risolvere le eventuali controversie che dovessero insorgere nello svolgimento del mandato. Eccone un brillante esempio: l’amministratore minaccia “l’asporto coatto” e, si badi, anche la distruzione, dei beni depositati su uno spazio comune. Per la serie: amministratori di condominio sottratti a mansioni più confacenti, ad esempio coltivare proficuamente un campo di mais..
Per gli studenti di giurisprudenza che si volessero cimentare nella risoluzione del caso, in particolare, sottolineando le similitudini fra “asporto coatto”, appropriazione indebita e furto aggravato, saremo lieti di pubblicarne i contributi.