Archivio

Posts Tagged ‘elezioni’

La legge Lazzati

6 ottobre 2010 Lascia un commento

‘Ndrangheta, approvato il disegno di legge Lazzati. E’ stato approvato alla Commissione Giustizia del Senato il disegno di Legge Lazzati.

28/09/2010 «Relatrice alla Camera l’on. Angela Napoli è stato approvato alla Commissione Giustizia del Senato il disegno di Legge Lazzati, ispirato e portato avanti dall’alto magistrato Romano De Grazia di Lamezia Terme, che impedisce ai sorvegliati speciali di svolgere attività di propaganda elettorale.
Ne dà notizia l’ex presidente della Regione Calabria, Giuseppe Nisticò: «Sono veramente felice, dopo un iter così travagliato» – ha riferito Nisticò – che ha condiviso fin dall’inizio i contenuti fondamentali della legge volti ad impedire l’inquinamento della vita politica da parte della criminalità organizzata.
Il disegno di legge introduce il divieto di attività di propaganda durante le competizioni elettorali alle persone socialmente pericolose sottoposte a misure di sorveglianza speciale.
Tale divieto, che prevede la sanzione penale anche ai politici che hanno richiesto espressamente il voto a tali personaggi, recide all’origine l’accordo perverso fra mafia e politica e impedisce l’inquinamento delle istituzioni elettive (comuni, province , regioni e parlamento).
«Ampia soddisfazione – dice Nisticò – è stata espressa dall’onorevole Angela Napoli che fin dall’inizio si è battuta per l’approvazione di questo disegno di legge Lazzati e dei contenuti ne ha sempre fatto con coraggio una delle priorità delle sue campagne elettorali, esprimendo la certezza che in tempi brevi si concluderà favorevolmente l’approvazione definitiva in Aula. Dalla Calabria finalmente parte un chiaro messaggio di lotta autentica e concreta contro la mafia».
da il quotidianodellacalabria.ilsole24ore.com
Per il commento clicca qui

Annunci

Senza speranza

30 marzo 2010 Lascia un commento

Assodato che ci troviamo nella fase “3” ben descritta da Luttazzi in “Raiperunanotte”, c’è da chiedersi dove si nasconda il popolo viola durante le elezioni..